Versione Italiana Versione Italiana English Version English Version
Versione del sito per IPOVEDENTI
{CURRENTDATE}


{MENUKOOLVERT}
Biblioteca
Accedi alla Home Page
del Parco
 
News
28/06/2017
:: AVVISO MODIFICA MODAITA' DI VERSAMENTO DELL'IVA SUGLI ACQUISTI EFFETTUATI DALLE
A Partire dal primo luglio 2017 si attueranno modifiche sulle modalità di versamento dell'IVA sugli acquisti effettuati dalle Pubbliche Amministrazioni...
16/09/2016
:: Programma controllo ungulati
Azioni di controllo ungulati: MAGGIO 2017 ...
03/03/2017
:: 7/03/2017 PSR 2014-2020: le opportunità nel settore forestale
L’Ente Parco organizza, in collaborazione con la Regione Liguria, un incontro divulgativo dedicato alle misure di interesse forestale del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Liguria 2014/2020. Nell’incontro saranno presentate le opportunità previste dalle misure M08 “Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste” e M09 “Costituzione di gruppi di produttori per la gestione e la valorizzazione economica delle risorse forestali l...
03/02/2017
:: Bando EELL bonifica Amianto
Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, indice una procedura pubblica, destinata agli EELL, per il finanziamento della progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto. ...
07/11/2016
:: Demolizione opere abusive, in arrivo i finanziamenti per i Comuni
È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale n 251 del 26 ottobre 2016 il decreto 22 luglio 2016, contenente i modelli e le linee guida per la presentazione della domanda di accesso ai finanziamenti per gli interventi di demolizione delle opere realizzate in aree soggette a rischio idrogeologico in assenza o in totale difformità dal permesso di costruire. ...
15/09/2016
:: APPROVATA LA GRADUATORIA VALUTAZIONE CURRICULUM RELATIVA ALL'AVVISO PUBBLICO
Approvata la graduatoria valutazione curriculum relativa all'avviso pubblico per la formazione di una graduatoria utile all'assunzione di personale a tempo determinato, categoria C1 vigente CCNL Enti Locali, profilo professionale C1 "Assistente Tecnico Ambientale", per il supporto all'attività di gestione, monitoraggio e rendicontazione di progetti finanziati da fondi comunitari...
03/08/2016
:: PSR 2014-2020 num 4.4: bando pubblicato
PSR 2014-2020 num 4.4 : bando pubblicato. “Supporto agli investimenti non produttivi connessi all’adempimento degli obiettivi agro-climatico-ambientali”. Il testo di tutti i documenti è disponibile su www.agriligurianet.it , in particolare all’indirizzo seguente http://www.agriligurianet.it/it/impresa/sostegno-economico/programma-di-sviluppo-rurale-psr-liguria/psr-2014-2020/bandi-aperti-psr2014-2020.html...
08/07/2016
:: Ordinanza collegamento Fiumaretta e Bocca di Magra con la spiaggia di Punta Corv
Ordinanza sindacale n. 8/2016 recante servizio trasporti via mare per collegamento Fiumaretta e Bocca di Magra con la spiaggia di Punta Corvo....
04/07/2016
:: Documento Programmatico del Parco
Il Consiglio e la Comunità del Parco hanno approvato il Documento Programmatico elaborato dal Presidente Pietro Tedeschi....
03/07/2015
:: Delibera regionale VAS. Variante al Piano per il nuovo ponte di Ceparana
Delibera regionale VAS ex l.r. n. 32/2012 smi. Variante al Piano del Parco di Montemarcello-Magra-Vara per il nuovo ponte di Ceparana....
Iscriviti alla newsletter
Nome:
Cognome:
Email:
 
Home Page > Ente Parco > Certificazioni

Certificazioni

IL PARCO DI MONTEMARCELLO-MAGRA E IL SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE

 

Il Parco, con la sua complessa e ricca biodiversità, comprende ambienti diversificati tra loro ed inseriti in un contesto territoriale multiforme che spazia dalle aree forestali ai bacini fluviali, ai centri storici ricchi di patrimoni architettonici e fortemente antropizzati, ed agli insediamenti industriali nelle immediate vicinanze. La scelta di intraprendere il percorso EMAS è stata la naturale conseguenza dell’impegno che l’Ente, fin dalla sua costituzione, ha impiegato nella gestione del territorio di competenza e delle risorse a disposizione, promuovendo l’informazione ed il coinvolgimento dei cittadini e delle diverse parti sociali.
Il nuovo consiglio, insediatosi un anno fa, ha accolto l’eredità lasciata dalle amministrazioni precedenti confermando l’impegno dell’Ente in questo percorso riconoscendo l’importanza di tale strumento per testimoniare la volontà dell’Ente di andare oltre il semplice rispetto delle prescrizioni di legge in campo ambientale, ponendosi volontariamente obiettivi mirati al miglioramento continuo delle prestazioni ambientali.
La Registrazione Emas consente al Parco di controllare e gestire la propria attività in modo tale da ridurre l’impatto dei processi gestionali sulle risorse ambientali e contenere gli sprechi, contribuendo al miglioramento continuo della qualità dell’ambiente. Tale traguardo è tanto più significativo se si considerano le peculiarità del territorio sul quale il Parco è stato istituito.
La rinnovata attenzione delle comunità locali e non solo, ai temi della salvaguardia delle risorse naturali e della sostenibilità dei modelli di sviluppo apre nuovi scenari per la missione dei parchi naturali, divenuti ormai luogo privilegiato nella sperimentazione di nuove forme di equilibrio tra l’uomo e il territorio.
La crescita registrata in termini di capacità progettuali e iniziative promosse dall’Ente ha portato all’affermazione di un’idea di Parco funzionale non solo alla tutela e alla conservazione dell’ambiente, ma anche alla diffusione della cultura ambientale e alla crescita del benessere economico delle comunità locali. La salvaguardia del territorio rimane la finalità principale e costituisce il primo obiettivo strategico del Parco. La tutela delle specie e degli habitat non rappresenta solo un dovere istituzionale, ma anche un’opportunità di crescita economica e civile per la popolazione.
E’ questo il messaggio culturale che l’Ente intende diffondere con la propria attività e con la pubblicazione della Dichiarazione Ambientale affinchè il Parco venga percepito come valore aggiunto del proprio territorio, nell’economia tradizionale come nell’offerta turistica.

Francesco Pisani
Presidente dell ’Ente Parco di Montemarcello-Magra

Maaggiori info nel volume: 2003-2007 Docup Obiettivo 2 2000-2006 Misura 2.6 d "La Certificazione Ambientale di tutti gli Enti Pubblici ed Enti Locali della Val di Magra e della Val di Vara" - vedi copertina sopra)

 

 

Ultimo Aggiornamento: 21/05/2015
 
Ente Parco di Montemarcello-Magra - Via A. Paci, 2 - 19038 - Sarzana (SP) Italy - Tel. +39/0187.691071 - Fax. +39/0187.606738 - Diritti riservati
P.Iva: 91009830117 - PEC: parcomagra@legalmail.it
Privacy - Disclaimer - Powered by Mantra Multimedia
Magra in Bici